Legge 3 2012

Conosciuta come legge salva suicidi, ufficialmente Legge 3 2012, detta anche Legge sul Sovraindebitamento

Legge 3 : uno degli strumenti più validi per aiutare i contribuenti che si trovano in difficoltà economica viene dalla Legge 3 del 2012. Conosciuta anche come legge salva suicidi o legge sul Sovraindebitamento. Un concordato per i privati cittadini.

Facendo un parallelismo con ciò che avviene con le aziende, dove a fronte di gravi difficoltà economiche e insolvenza, può aprirsi la procedura di concordato, e sulla scia dei condoni fiscali, rottamazione delle cartelle, etc. si apre un nuovo strumento per le persone in difficoltà.

Infatti sono sempre più numerose le persone che, a seguito di eventi imprevisti, non riescono a far fronte ai propri impegni finanziari. Molto spesso, purtroppo, queste persone entrano in una spirale di debiti e disperazione.

Per aiutare queste persone in difficoltà, è stata pensata la legge sul sovraindebitamento, che in breve è stata soprannominata legge salva suicidi.

Vediamo quali sono le caratteristiche per poter beneficiare della legge 3, cosa prevede la legge, cosa fare per poter sfruttare questa opportunità.

Approfondimento sulla Legge salva suicidi

In presenza di squilibrio tra obblighi finanziari verso i creditori, e capacità oggettiva di farvi fronte, si parla di crisi di sovraindebitamento.

Ci sono delle regole, previste dalla Legge sul Sovraindebitamento, che permettono di fare accordi con i creditori. Questo piano non è una cancellazione totale del debito, bensì una rimodulazione dei termini di pagamento.

In sostanza, con la Legge 3, l’elemento nuovo è rappresentato dalla possibilità, per i privati cittadini, di pagare i debiti secondo le proprie reali possibilità, e non sulla base di impegni presi.

Concordato

Facendo un parallelismo con quanto può avvenire nelle aziende in crisi, possiamo vedere la Legge 3 come la possibilità, per il cittadino in crisi, di accedere ad una sorta di concordato. Infatti, come avviene nel concordato aziendale, il cittadino oltre a dilazionare le rate delproprio debito, può vedere ridotto il debito stesso, in modo proporzionale alle sue possibilità.

Riduzione del debito

In sostanza, quindi, la Legge Salva Suicidi prevede, oltre ad una rimodulazione delle scadenze, anche una riduzione totale del debito.


www.con-sap.it      segreteria@con-sap.it

specializzati in rimborso cessione del quinto  e nella verifica del TAEG sui finanziamenti

Altrorisparmio ha come partner tecnologico TP Solutions

Altrorisparmio è connesso in fibra ottica grazie a TP Solutions

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *